fbpx
Attività chiusa per Covid? Come usare i Social e perché è importante anche se non vendi online

Attività chiusa per Covid? Come usare i Social e perché è importante anche se non vendi online

Tempo di lettura: 3 minuti

Il passaggio alle varie tonalità dal giallo al rosso hanno portato in questi mesi molte attività, soprattutto locali, allo stop totale. Chi ha deciso di non lanciarsi online, per le varie ragioni giustificabili, ha tuttavia smesso anche la sua attività sui propri social aziendali.

Adesso potrebbe non essere il momento di vendere per tutti, ma continuare a seminare interesse tra i propri follower e clienti sicuramente aiuterà al momento della ripartenza.

I SOCIAL PER RIMANERE IN CONTATTO

Sembrerà banale, ma in questo periodo per alcune attività è consigliabile tornare agli albori della nascita delle piattaforme social; quando lo scopo principale di uso era quello dell’interazione.

E’ consigliabile quindi non abbandonare del tutto i propri canali Facebook, Instagram, Linkedin, YouTube o altri che avete attivi.  Questo momento di stop può essere motivo per concentrarsi sulla propria immagine e strategia di fidelizzazione dei clienti già acquisiti ma anche i potenziali clienti.  Rafforzare il legame con le persone, restare in contatto.

Qualche esempio? Creare contenuti su cosa si sta facendo in questi giorni per la vostra attività. Raccontare il dietro le quinte. Foto, video per mostrare la nuova quotidianità. E non dimenticare la leva dell’empatia: non abbiate paura di mostrarvi incerti sul futuro, se lo siete. L’aspetto umano di una impresa è quello che conquista per prima cosa i clienti. Potreste essere sorpresi della solidarietà ricevuta in cambio.

Altra idea può essere quella di trasformarsi in consulenti: mostrare consigli, risposte a domande frequenti o altre curiosità. Potreste anche creare momenti di svago, con un blog o una rubrica.

Fate scoprire in cosa siete specializzati e raccogliete interesse nel pubblico, sarà utile in futuro.

A OGNI ATTIVITA’ LA SUA FORMULA

Ogni attività commerciale avrà il suo settore specifico da approfondire.

Se si ha un negozio di abbigliamento, accessori e altri elementi che possono essere stagionali, potrebbe essere interessante dare consigli sulla riorganizzazione della casa, in vista delle pulizie di primavera, o altri suggerimenti nel campo della moda e i trend per la nuova stagione.  Anche in campo alimentare ci sono i prodotti stagionali e i consigli nutrizionali utili per affrontare presto il caldo.

Le persone hanno più tempo a disposizione e l’uso dei social è indiscutibilmente aumentato nell’ultimo anno. Se volete lanciare un nuovo prodotto o un brand, iniziate a incuriosire il pubblico.

Per ristoranti, bar e altri esercizi pubblici lo stop potrebbe essere stimolo per rinnovare il locale, studiare nuove proposte e piatti. Rendete partecipi i vostri follower delle modifiche in atto, del vostro lavoro e della passione che mettete in quello che fate. Raccontate chi siete e le persone che danno vita alla vostra azienda.

La tua cucina è chiusa, ma ai vostri clienti potrebbe interessare avere qualche consiglio culinario per  preparare i pasti durante le festività. Ricette, scelta degli ingredienti e consigli di preparazione.  E anche qui video e foto sono sempre consigliate.

Estetisti, parrucchiere e barbieri hanno tutto un mondo da raccontare. Come curare o acconciare i capelli? Come avere una pelle sana? Che prodotti sono consigliati? Ecc..

Palestre e personal trainer hanno a disposizione le piattaforme online per restare in contatto con i loro clienti e dare video lezioni. Qualche consiglio online può farvi dimostrare attenti e vicini ai vostri clienti. Le lezioni possono essere anche private e a pagamento, spetta a voi decidere quanto impegno dedicare a questo aspetto piuttosto che altri progetti che avete in porto.

Continuare a mantenere il contatto con le persone, in ogni caso, renderà più facile raggiungerle e convincerle a tornare una volta riaperta l’attività.

Anche per i consulenti in generale può essere il momento utile per dedicarsi di più a quella pagina social o gruppo Facebook che avevate un po’ dimenticato. Proponi temi di interesse attuale, dai le tue soluzioni e attira nuovi potenziali clienti.

Il periodo attuale può essere anche occasione di condividere il valore del vostro lavoro, aiutare a rendere meno difficile agli altri la situazione, proponendo la vostra vicinanza e consigli. Può essere la buona occasione per rafforzare il legame di fiducia con chi ti conosce e incuriosire chi non ti conosceva.

Lavorare sulle relazioni umane tra le persone, per far sì che non siano clienti mordi e fuggi, è sempre la strategia migliore e che ripaga.

Vorresti qualche altro consiglio più specifico in base alla tua situazione e attività? Chiedici una consulenza! Saremo lieti di mettere a disposizione la nostra esperienza.

Vuoi una consulenza più dettagliata? La web agency Dedeho ti invita per un check up gratuito.

Scrivici una mail e ti chiamiamo quando vuoi!
Prendi appuntamento per sapere la nostra soluzione per la tua digital strategy.