fbpx
Usare WhatsApp per il tuo marketing: uno strumento rapido ed efficace

Usare WhatsApp per il tuo marketing: uno strumento rapido ed efficace

Tempo di lettura: 4 minuti

Le applicazioni di messaggistica hanno un numero di utenti attivi sempre in crescita. WhatsApp è sicuramente tra le App di questo tipo più utilizzate, in Italia conta infatti più di 32 milioni di utenti attivi, il 54% della popolazione italiana.

Whatsapp non solo può raggiungere i tuoi clienti in modo istantaneo  (ovviamente se si è riusciti a raccogliere tra i dati del cliente anche il suo numero telefonico personale), ma può portare alla tua strategia di marketing un livello di intimità ch difficilmente troverai con altre piattaforme social. Fino a poco tempo fa infatti questa App non veniva utilizzata dai brand e il suo impiego riscontra un alto livello di successo. Basti pensare che secondo le statistiche oltre il 95% dei messaggi mobile viene aperto e letto. Inoltre il 90% dei messaggi viene letto in brevissimo tempo, entro 3 secondi!

Aziende, negozi ma anche ristoranti si basano sulla costruzione di vere e proprie relazioni con i loro clienti e come tutte le relazioni inizia da una conversazione.  I clienti possono contattarti velocemente, chiedere informazioni e questo fa percepire la tua attività più vicina a loro, iniziando a instaurare un rapporto più umano e personalizzato. Un grande aiuto per le aziende ma anche, e soprattutto, per le realtà più piccole.

Whatsapp ti permette di far sapere in modo rapido ed efficace le tua nuove promozioni, sconti, offerte e novità. Ma oltre al semplice messaggio di testo, per quante emoji tu possa inserire per renderlo più accattivante, si possono inviare anche foto, video e audio. Si possono creare vere e proprie strategie di marketing sfruttando contenuti multimediali più diversi.

Consente di creare gruppi fino a 256 membri dando modo di organizzare eventi con i clienti ma anche di fare una buona comunicazione interna con i tuoi dipendenti.

COME GESTIRE CAMPAGNE DI MARKETING

Per sfruttare questa messaggistica per la tua strategia di marketing dovrai installare WhatsApp Business sul tuo telefono aziendale o commerciale: l’App è indipendente da WhatsApp. Si può creare un profilo della tua attività e inserire dettagli: sito web, indirizzo e altre informazioni di contatto.  Inoltre si può collegare alla tua pagina Facebook facendo sì di condividere molti dati importati per le tue Ads.

Una volta ottenuta l’autenticazione e i premessi necessari avrai il tuo numero di telefono verificato. Da quel momento puoi inserire il nome (che poi non potrai cambiare!) e il logo della tua azienda nel tuo profilo. Dopo queste pochi passaggi potrai già utilizzare l’App, sia da mobile che da desktop, per inviare messaggi ai tuoi clienti.

Per avere una organizzazione efficace, si possono etichettare diverse chats: per esempio nuovi clienti, clienti fidelizzati, ordini completati e quello che fa al caso tuo. Si possono anche configurare delle risposte automatiche standardizzate e personalizzate. Per esempio inserendo un particolare saluto per i nuovi membri della chat.  Puoi configurare ‘risposte rapide’ che rispondano alle domande più frequenti grazie alla possibilità di inserire una o più parole chiave. E come per le Storie di Instagram e Facebook, puoi sfruttare lo Stato di Whatsapp con foto, gif, video che scompariranno dopo 24 ore.

Ma ricorda: come per gli utenti normali, le persone possono bloccare il tuo numero. Ciò significa che non devi essere percepito come spam, non intasare la chat con informazioni che per molti potrebbero essere superflue. Assicurati che gli utenti a cui invii i tuoi messaggi siano già a un buon livello di interazione con te, che siano clienti abituali o che si siano dimostrati fortemente interessati.

E infine un aspetto importante e da non sottovalutare: per le campagne di marketing di WhatsApp serve il consenso degli utenti esattamente come succede per le newsletter e le strategie di email marketing.

STRATEGIE E OPPORTUNTÀ

Per utilizzare al meglio WhatsApp Business per il tuo marketing puoi ragionare in modo differente per ogni “tipo” di cliente. Chi per esempio ha un abbonamento con te, chi ha già fatto un acquisto o una prenotazione. Ogni tipo di cliente potrebbe avere esigenze diverse.

Vediamo cosa possiamo fare in base al livello di interazione che vogliamo ottenere:

  • Chat one-to-one: si può chattare direttamente con gli utenti che già si trovano nel tuo elenco contatti del telefono esattamente come le altre chat. Si possono fare chiamate, videochiamate o inviare offerte personalizzate. Si può aggiornare il proprio cliente sullo stato del so ordine e proporgli prodotti simili che possono essere di suo interesse.
  • Inviare a tutto l’elenco: puoi usare gli elenchi per mandare messaggi broadcast contemporaneamente a 256 contatti, che verranno visualizzati dalle persone come gli altri messaggi normali. Se un utente risponde al tuo messaggio ti si aprirà una nuova chat facilitandoti la risposta personalizzata. Si può sfruttare per aggiornare su sconti, offerte e promozioni.
  • Gruppi: WhatsApp per il marketing ti consente di formare un gruppo di un massimo di 256 persone. Si possono condividere messaggi, video e foto con tutti contemporaneamente. In questo caso però ogni membro può intervenire e i suoi messaggi veranno letti anche dagli altri utenti. Attenzione quindi a non risultare più fastidiosi che utili. I gruppi possono essere sfruttati per generare consapevolezza del brand, spiegare come funziona un prodotto e rispondere alle domande informando tutti gli utenti contemporaneamente.

REPORT

WhatsApp ti permette anche di poter tenere traccia dei risultati delle tue campagne. Fornisce infatti alcune statistiche nella sua applicazione business. Si possono vedere quanti messaggi sono stati inviati, quanti arrivati a destinazione e quanti effettivamente letti.

WhatsApp permette quindi di avere un buon alleato alla tua strategia di marketing. Un alleato che potrebbe diventare il tuo preferito per gestire i clienti e aumentare la loro fidelizzazione al tuo brand, al tuo negozio o attività.

Vuoi una consulenza più dettagliata? La web agency Dedeho ti invita per un check up gratuito.

Scrivici una mail e ti chiamiamo quando vuoi!
Dacci appuntamento per sapere la nostra soluzione per la tua digital strategy.