fbpx
Cos’è un Piano Editoriale e come crearlo per i social aziendali

Cos’è un Piano Editoriale e come crearlo per i social aziendali

Tempo di lettura: 4 minuti

Come si gestiscono i social aziendali in modo professionale? Oltre agli strumenti di cui vi abbiamo parlato negli articoli scorsi, come Facebook Business Suite o Creator Studio, c’è da fare un passo indietro. Ancora prima della pubblicazione dei post dobbiamo essere in grado di sapere esattamente quando e come questi post verranno proposti.

Per costruire una strategia per i tuoi social media aziendali è importante, quindi, essere capaci di pianificare tutti i contenuti andando a creare un vero e proprio calendario ben organizzato. Questa attività si chiama creazione di un piano editoriale.

PERCHE’ CREARE UN PIANO EDITORIALE

Nel nostro calendario andremo a indicare tutti i post e aggiornamenti da fare per tutti in nostri canali social durante il prossimo mese o, se ne avete la capacità, anche per i successivi 2-4-6 mesi. Avete la possibilità di sapere già adesso quali promozioni, per esempio, ci saranno tra sei mesi? Ecco che allora si può già inserire una bozza del contenuto nel proprio calendario, che probabilmente verrà modificata ma che resta un efficace promemoria.  E’ molto utile, soprattutto se ci sono tante cose da fare, prendere nota di tutto ciò che si sta per pubblicare (su Facebook, Instagram, Twitter ecc.) per rispettare i tempi, essere sicuri di non accavallare contenuti e mantenere attivi i propri fan sulla pagina in modo costante.

Non siete convinti che vi serva un piano editoriale? Tanto quando c’è qualcosa da dire ci si mette 10 minuti a fare un post? Niente di più sbagliato! Improvvisare di volta in volta le pubblicazioni sui propri social può funzionare solo se usi la pagina a scopo personale e non professionale, senza pretese di guadagni o ritorno di investimento. Pensate a quanto è più efficiente invece avere un calendario organizzato in cui ogni giorno sappiamo cosa e come un determinato contenuto deve essere pubblicato. Vi farà sicuramente risparmiare tempo prezioso, non dovendo improvvisare di volta in volta e avendo la possibilità così di avere settimane se non mesi di tempo per preparare grafiche accattivanti, far fare delle foto o video professionali ai prodotti, servizi ecc.

Inoltre, come abbiamo già visto nel nostro articolo “Creator Studio per gestire in modo professionale Facebook e Instagram” tutti questi post possono essere già programmati per la pubblicazione su questo utilissimo strumento gratuito messo a disposizione da Facebook. In questo modo dovremo solo quotidianamente controllare che sia stato pubblicato tutto nel modo corretto, ma non perdere tempo a scrivere e pubblicare di volta in volta.

COME CREARE IL PIANO EDITORIALE

Come creare questo calendario? Possiamo utilizzare semplici strumenti che avrete già a disposizione gratuitamente: come il calendario di Google, un semplice foglio word o excel!

Per ogni post e contenuti va specificata la data e ora di pubblicazione, il testo, l’immagine o il video da collegare, la call to action e l’eventuale pagina del sito da legarci. Eventualmente può anche essere utile farsi qualche promemoria per la sponsorizzazione del post, per esempio andando a segnare quale pubblico usare, la durata dell’inserzione ecc.

Ricordatevi che per essere ‘simpatici’ ai vostri follower avrete bisogno non solo dei post che promuovono e pubblicizzano le vostre offerte e prodotti, (con solo questi tipi di post li annoierete tantissimo rischiando che tolgano il like alla pagina). Vi servirà, infatti, anche intrattenere i vostri lettori! Oltre, quindi, a comunicare sconti e novità dovrete ‘divertire’ e informare. Pensate a contenuti, ovviamente inerenti alla vostra attività, che possano piacere anche solo per instaurare una interazione con i follower. Pensate a contenuti come i blog, per esempio, a mini tutorial video, foto del vostro staff e del vostro lavoro per far percepire il clima della vostra azienda e avvicinarvi emotivamente ai vostri utenti.

Se avete un blog, diventa ancora più fondamentale creare un calendario del piano editoriale, così da avere il tempo di scrivere i testi o farli scrivere da un professionista, distribuirli in modo omogeneo nel tempo e dargli il giusto risalto tra i vostri contenuti.

STEP BY STEP

Ma ancora prima di iniziare a scrivere i vari testi dei post, realizzare le grafiche ecc, dovete ragionate su:

  • Fissare i propri obiettivi (volete raccogliere contatti? Fare branding? Aumentare le vendite sul tuo e-commerce? Ogni obiettivo merita tipologie di contenuto diverse)
  • Ragionate sull’anno che vi attende (Quali ricorrenze ci saranno? Quali offerte e promozioni? Quali feste non convenzionali possono fare a caso vostro? Potrebbe essere carino fare delle promozioni nelle Giornate Internazionali che rispecchiano di più la vostra attività! La giornata del Nonni per esempio può essere una buona occasione per proporre ai giovani nipoti il giusto regalo per i loro nonni o illustrare particolari servizi per la terza età ecc.)
  • Preparate un calendario per il mese successivo o più mesi ragionando sul non accavallare i contenuti e lasciare abbastanza tempo tra una sponsorizzazione e l’altra dei post. Evitate, se possibile, di sponsorizzare più post contemporaneamente se il vostro pubblico è sempre lo stesso. Si rischia infatti di penalizzarsi da soli.
  • Pensate a ciò che coinvolge e piace di più al vostro pubblico per farlo tornare sulle vostre pagine.

Una volta ragionato su questi aspetti potete dare il via alla vostra creatività e iniziare a scrivere e visualizzare nella vostra mente come dovrà essere la foto o il video, la grafica o il contenuto visivo.

Considerate inoltre che per alcune occasioni potrebbe essere utile creare delle landing page o delle nuove pagine del vostro sito web dedicate a una promozione o iniziativa. Dovrete quindi dare il tempo ai vostri tecnici di lavorarci su. Ecco perché è sempre importante partire in anticipo avendo ben in mente una visione generale di tutto quello che dobbiamo comunicare.

Nella vostra programmazione, inoltre, lasciate un piccolo spazio anche per condividere i contenuti dei vostri clienti: quando vi taggano o recensiscono i vostri prodotti per esempio. Ricondividete, fate vedere anche agli altri che avete creato una community a cui possono partecipare.

E infine un ultimo e importantissimo consiglio: seguite il cuore! Ogni azienda e attività ha le sue caratteristiche, pregi e difetti. Sfruttatele, siate ironici e divertenti, date sfogo alla vostra creatività, sempre stando attenti a non infangare il nome dell’azienda per uno strafalcione o una comunicazione fraintendibile. Siate political correct o, meglio, evitate proprio di parlare di politica! Le persone sui social vogliono essere intrattenute, vogliono divertirsi e svagarsi.

Hai bisogno di un consiglio per iniziare a creare il tuo Piano Editoriale professionale? Chiedici una consulenza!

Vuoi una consulenza più dettagliata? La web agency Dedeho ti invita per un check up gratuito.

Scrivici una mail e ti chiamiamo quando vuoi!
Dacci appuntamento per sapere la nostra soluzione per la tua digital strategy.